);
Prenotazione: Lunedì - Venerdì 9:30 - 18:30
hello@example.com

30 Gennaio 2019

Come si crea una StartUp Innovativa?

StartUp innovativa: come crearla e quali sono i vantaggi

Cos'è una StartUp innovativa?

Una StartUp innovativa è una società di capitali anche in forma cooperativa. Deve avere residenza in Italia o in un altro Paese dell'UE a condizione che abbia almeno una filiale o una sede produttiva in Italia.
Per essere definita StartUp innovativa deve avere determinati requisiti e deve avere come oggetto sociale lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi che abbiano alto valore tecnologico.

Perché è importante la StartUp innovativa?

L'importanza di questa tipologia di StartUp è data da diversi fattori, tra i quali:

  • favorire la crescita sostenibile, lo sviluppo tecnologico e l'occupazione
  • contribuire alla nascita di nuova cultura imprenditoriale
  • contribuire alla creazione di un contesto più favorevole all'innovazione
  • promuovere mobilità sociale
  • attrarre talenti in Italia
  • avvicinare capitali esteri all'Italia
  • portare imprese innovative estere in Italia
startup_innovative

Quali sono i vantaggi?

I vantaggi della StartUp innovativa sono diversi:

  • benefici fiscali e burocratici
  • gestione flessibile della società
  • disciplina del lavoro su misura
  • equity crowdfunding
  • incentivi fiscali per gli investimenti

Per beneficiare di questi vantaggi, l'azienda deve essere iscritta al Registro per le StartUp innovative.

La durata massima del regime di agevolazione è 5 anni dalla data di costituzione.

I requisiti necessari per una StartUp Innovativa

Ci sono diversi requisiti affinché una StartUp sia considerata innovativa:

  • costituita da meno di 60 mesi dalla presentazione della domanda
  • svolge attività d'impresa
  • ha la sede principale in Italia
  • ultimo bilancio inferiore ai 5 milioni di Euro
  • non distribuisce utili
  • non ha distribuito utili
  • sviluppa, produce e commercializza prodotti e/o servizi innovativi con alto valore tecnologico
  • non deriva da una fusione societaria
  • non deriva da una scissione societaria
  • non è il ramo di un'azienda

Deve inoltre avere uno di questi tre requisiti:

  1. Spese in Ricerca e Sviluppo uguali o superiori al 15% del maggior valore tra costo e valore totale della produzione
  2. Impiego di dipendenti o collaboratori a qualsiasi titolo che abbiano un dottorato di ricerca o che lo stiano conseguendo. Devono essere almeno i due terzi dei dipendenti totali.
  3. Titolare, depositaria o licenziataria di un brevetto industriale per biotecnologie, semiconduttori o varietà vegetali

Lascia un commento

manager_innovazione